COME RICICLARE UNA BOTTIGLIA DI PLASTICA

COME TRASFORMARE UNA BOTTIGLIA DI PLASTICA IN UN SIMPATICO GALLETTO

Lo sapevate che Più di 33 mila bottigliette di plastica finiscono nel Mediterraneo ogni minuto?

A pensarci bene è un numero davvero impressionante che non lascia ben sperare per il futuro del nostro pianeta perché l’inquinamento continuerà ad aumentare in modo preoccupante soffocando i nostri mari e danneggiando noi e la natura che ci circonda.

I nostri bimbi sono il nostro futuro…sono loro che avranno il dovere e il piacere di ridare ossigeno a questo mondo e allora noi genitori potremmo provare ad insegnare loro fin da piccoli cosa è giusto fare.

Bastano piccoli gesti per poter trasmettere ad ognuno di loro il senso di rispetto che ogni cosa merita in questo universo: mare, natura, aria, animali e persone.

La plastica è uno degli argomenti più caldi degli ultimi anni e oggi noi vogliamo provare a dare il nostro contributo.

Se a casa avete ancora una bottiglietta di plastica che dovete buttare via non fatelo.

Oggi proveremo a trasformarla in un simpatico galletto che potrete esporre nelle camerette dei vostri bimbi trasformando un elemento così inquinante in un’opera d’arte (è così che probabilmente la vedranno i vostri cuccioli).

Rimbocchiamoci le maniche e cominciamo!

MATERIALI
Gomitoli di lana – Cartoncino giallo, rosso, bianco e nero – forbici – colla – trucioli di cartone (o quello che vi sembra più simile ad una cresta).

PROCEDIMENTO
Per prima cosa ritagliamo gli occhi, il becco, le zampe e le li utilizzando i cartoncini colorati.
Poi procediamo a decorare la nostra bottiglia.
Cospargiamola di colla e poi cominciamo ad avvolgerla con i gomitoli di lana (se non avete la lana potrete semplicemente dipingere la bottiglia utilizzando le tempere).
Terminato questo procedimento possiamo incollare sul corpo del nostro gallo gli occhi, il becco, le zampe e le ali.
Infine possiamo utilizzare dei trucioli di cartone per la cresta che infileremo nel collo della bottiglia.
E così, in poco tempo, avremo trasformato la nostra bottiglietta in un galletto.
Non dimenticatevi di dargli un nome e di tenerlo sempre nella vostra cameretta!

Buon lavoro e arrivederci al prossimo tutoriart!

Vi ricordiamo che sul nostro sito leggo-arte-contemporanea.it troverete materiale da scaricare e utilizzare per i vostri lavori
Vi basterà cliccare su “risorse gratis” e scaricare quello che vi serve.

Affrettatevi ad iscrivervi al nostro canale YouTube Leggo l’Arte Contemporanea dove troverete tante proposte divertenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *