Cosa posso fare per te

EMOZIONARE IN AULA

Diventa un insegnante specializzato in arte e creatività per bambini e prepara una programmazione che lascerà senza fiato alunni e genitori.

SPORCHIAMOCI LE MANI

3 video tutorial che ti guideranno passo passo per realizzare 3 differenti laboratori d’arte e creatività nelle tue aule.

PRONTO DA STAMPARE

Ecco per te la descrizione di un laboratorio da tenere in aula con il materiale in pdf pronto da stampare.

PERCORSO PERSONALIZZATO

Un percorso di coaching 1:1 per diventare più fiduciosa delle tue potenzialità e trasformarti finalmente nell’insegnante che sogni di diventare.

Emozionare in Aula

Diventa un insegnante specializzato in arte e creatività per bambini e prepara una programmazione che lascerà senza fiato alunni e genitori.

Ti suona familiare? Vedi sempre dei lavori meravigliosi in giro sul web, ma spesso non hai idea di come realizzarli, men che meno di come farli realizzare ai tuoi allievi?

Vorresti qualcosa di speciale per emozionare e raccontare l’arte in aula, ma alla fine ripieghi sempre sui lavori più comuni, diciamo “già visti” perché sono quelli più semplici da mettere in pratica?

Ogni anno provi a cercare un testo scolastico che ti supporti davvero con schede dettagliate, spunti per laboratori pratici e immagini chiare su come svolgere il lavoro, ma invece niente, finisce sempre che ti accontenti del meno peggio.

Ho la soluzione perfetta per te

Puoi immaginare come sarebbe se tu avessi una programmazione così organizzata da rendere semplice,piacevole e originale il lavoro dei tuoi allievi e ottenere un risultato strabiliante?

Immagina se tu potessi arrivare in aula con il materiale perfettamente organizzato, distribuire ad ogni allievo il suo e dare dei passaggi chiari e precisi per la realizzazione del lavoro.

Lavorare in mezzo all’ordine e con organizzazione ti consentirebbe di focalizzare l’attenzione sugli obiettivi didattici e formativi. A quel punto il risultato sarebbe bello, pulito e chiaro.

Potresti anche organizzare una mostra con questi lavori, dove invitare i genitori dei tuoi allievi e spiegare loro cosa avete fatto, o magari potrebbero essere proprio gli allievi a spiegare ai loro genitori o ad altri insegnanti, persino al dirigente scolastico, cosa hanno imparato da questo lavoro.

Posso aiutarti con un corso di formazione strutturato sulle tue esigenze. Insieme elaboreremo una programmazione adatta ai tuoi allievi, ai tuoi tempi e ai risultati che vuoi ottenere.

Sarà una proposta originale che non troverai da nessun altra parte e che lascerà senza fiato allievi, genitori e colleghi.

Metodo Bertolato

La metodologia proposta è quella di rafforzare il processo analogico del Metodo Bortolato (metodo didattico a cui aderiscono ormai moltissime scuole del territorio nazionale) giocando con la forma/segno che a volte diventa SIMBOLO (ad esempio quando una lettera dell’alfabeto viene associata ad un oggetto della realtà, la A diventa una Altalena) a volte invece diventa solo una FORMA (creando nell’accostamento di varie lettere una semplice forma estetica senza significato contenutistico, con il solo scopo di creare nell’osservatore un determinato stato emotivo, con un chiaro riferimento all’Arte Segnica).

L’Arte Segnica è matrice fondamentale di tutta l’esperienza artistica contemporanea.

Il protagonista nell’arte contemporanea, infatti, non è più l’oggetto rappresentato (il contenuto, la realtà), ma la forma pura (ovvero l’associazione tra la lettura della forma e lo stato emotivo che si crea in chi la osserva).

Come nella musica, dove non sono necessarie le parole per evocare nell’ascoltatore un determinato stato emotivo, allo stesso modo l’Arte Segnica slega la forma dal suo contenuto nel tentativo di lavorare esclusivamente con la sfera emotiva dell’osservatore.

Per i bambini applicarsi nella realizzazione di un prodotto creativo, senza troppi schemi, ma utilizzando principalmente la propria creatività, è un’attività estremamente stimolante, un lavoro impegnativo e divertente allo stesso tempo. Ma la cosa che mi emoziona di più è vedere lo stupore nei loro occhi, quando il lavoro si conclude e loro stessi non si aspettavano un risultato così stupefacente. Educare allo stupore, come diceva Matthew Fox, è fondamentale per stimolare la creatività. Del resto lo stupore è la molla di ogni scoperta.

L’esperienza culturale comincia con il vivere in modo creativo, ciò che in primo luogo si manifesta con il gioco, e poi come diceva Matisse “l’arte è una sorta di calmante cerebrale, di tregua, di piacevole certezza, che dona pace e tranquillità”, poco male in un mondo che ci ha abituato alla frenesia.

Ti sei mai sentita insoddisfatta del risultato del tuo lavoro?​

Magari avresti voluto programmare un’attività didattica più emozionante e stimolante per la tua aula, ma alla fine non eri pienamente soddisfatta del tuo lavoro, avresti voluto di più?

Hai mai vissuto la confusione di iniziare una consegna pratica in aula e sentire che stai per perdere il controllo della classe perché colori, pennelli, colla e quant’altro comincia a sporcare tutto e tu non avevi previsto tutto questo caos?

E quelle poche volte che sei riuscita a gestire il lavoro e ottenere un risultato presentabile, magari ti sei sentita dire da una collega “si, l’ho fatto anche io in aula anni fa!” o peggio “l’avevo visto già su Pinterest”, tacciando il tuo lavoro di essere già abbondantemente superato o poco originale.

Sei pronta per iniziare?​

Ciao, sono Alice Albanese, mamma, architetto, studiosa d’arte contemporanea e autrice di ABECEDARIO d’arte contemporanea – Erickson Live – 2019, un libro rivolto a genitori e insegnanti dove trovare spunti e idee pratiche per insegnare l’arte contemporanea ai bambini di età compresa tra 0 e 12anni.

Sono l’autrice del Metodo Didattico “Leggo l’arte contemporanea”, per il quale tengo corsi di formazione rivolti ad insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria.

Colleziono arte contemporanea, ho ereditato questa passione da mio padre, grazie agli studi di architettura ho avuto modo di approfondire molti concetti che in arte mi affascinavano da sempre.

Da qualche annolavoro con bambini da 0 a 12 anni progettando per loro laboratori di introduzione alla storia dell’arte contemporanea. L’arte contemporanea infatti, più di qualsiasi altra forma d’arte, dialoga principalmente col nostro lato emotivo e offre nell’associazione tra immagine ed emozione, numerosi spunti didattici.

I miei laboratori hanno l’obiettivo di far comprendere al bambino la differenza tra astrazione e astrattismo che sono alla base di tutta l’esperienza artistica dal Novecento ad oggi.

Questo corso di formazione fa per te se:​

– Sei una persona che ama l’arte, ti piace visitare le mostre e ami trascorrere il tempo dentro i musei.

– Sei un’insegnante che ama emozionare i propri allievi perché sai che se riesci a conquistare i loro cuori con ciò che vuoi insegnargli, saranno loro stessi a voler sapere di più.

– Insegni col cuore e sei convinta che la tua sia una missione non un lavoro qualsiasi.

Questo corso di formazione non fa per te se:​

– Non ami l’arte e mostre e musei ti annoiano terribilmente.

– Stai in classe solo perché devi farlo, ma non vedi l’ora che suoni la campanella.

– Stai cercando qualcosa che tenga occupati i tuoi allievi in aula, mentre tu puoi fare altro seduta alla cattedra.

Faq

Quanto dura il corso?

Il corso ha la durata di una intera giornata.

Dove si terrà il corso?

La formazione sarà online e in diretta. Quindi potrai seguire il corso direttamente da casa tua, ti basterà un pc e una connessione internet.

Come si svolgerà la giornata di formazione?

Nella mattinata svolgeremo un corso base di formazione sui laboratori d’arte in aula e nel pomeriggio ti svelerò tutti i trucchi che negli anni ho testato per controllare il lavoro in aula, progetteremo insieme la programmazione che più si adatta alle tue esigenze e potrai farmi tutte le domande che vuoi.

Mi fornirai anche dei materiali?

Entro 48 ore dal corso di formazione, riceverai un file con la programmazione personalizzata e altri materiali che eventualmente riterremo utili per mettere in pratica tutto ciò che hai imparato.

Conosciamoci meglio …

… iscriviti alla nostra newsletter e riceverai subito in omaggio l’ebook ABECEDARIO D’ARTE CONTEMPORANEA EricksonLive 2019, con tantissime attività da svolgere in aula!
VOGLIO L’EBOOK!